Sei alla ricerca di personale specializzato? Comincia qui  
× chi siamo offerte privacy policy news login candidati english italiano


09/04/2020

La forza lavoro multi generazionale

Nel mercato del lavoro ad oggi convivono 4 generazioni, ma una forza lavoro multi generazionale è un valore aggiunto?

Attualmente, troviamo sul mercato del lavoro ben 4 generazioni diverse, e in alcune realtà italiane può capitare di trovare addirittura 5, se consideriamo la generazione silenziosa (nati tra i 1928 e il 1945), seguiti dai cosiddetti Baby Boomer (nati tra il 1946 e il 1960), i Gen X (nati tra il 1961 e il 1979) i Millennial (nati tra il 1980 e il 1996) e la più recente nominata Gen Z (nati tra il 1996 e il 2012). Più giovane ancora, troviamo la soprannominata Gen Alfa che però, per ovvie questioni anagrafiche, non si è ancora affacciata al mondo del lavoro.

Ogni generazione ha delle caratteristiche che la rendono unica e degli eventi culturali importanti che l'hanno segnata. Attualmente la forza lavoro prevalente è rappresentata dei Millenial e dalla Gen X. Anche se bisogna tenere in considerazione che ogni paese conta delle differenze, in base all’età media della popolazione. Questa varietà generazionale può portare sia vantaggi che svantaggi, poiché le aspettative variano per ognuna.

Iniziamo con i Millenial.

Utilizzare un sito che richiede spesso ricerche e aggiornamenti costanti non rappresenta un problema per i nati tra l'80 e il '96. Il 78% dei millennial ad esempio usa Linkedin per cercare lavoro; il 20% in più rispetto alla seconda opzione più popolare: il networking tramite amici e famiglia. Proprio questa scelta di affidarsi ad internet rappresenta un taglio a favore dei servizi di streaming, a discapito di quelli tradizionali.

Per quanto riguarda invece l'intrattenimento, il 95% continua a guardare la TV, ma Netflix e altri servizi online hanno acquisito una notevole diffusione. Di conseguenza, la tendenza a dipendere da servizi online istantanei, fa sì che i fruitori abbiano sempre meno pazienza verso un servizio inefficiente o scadente.

I millennial desiderano sentirsi parte di un progetto più grande e data la dipendenza costante dal web, queste piattaforme offrono loro esattamente questa opportunità. Questa generazione è composta da persone che cambiano lavoro spesso, non per vizio o stanchezza, ma perché la ricerca di qualcosa che sia sempre di più è uno dei loro obiettivi. Vogliono trovare uno scopo al lavoro che non sia soltanto una semplice fonte di retribuzione. Per questo motivo preferiscono avere leader, o coach invece di capi che dettano regole. Gli insegnamenti e feedback costanti sono due delle loro priorità, così da farli  crescere e sviluppare le loro skill al lavoro, per lavorare meglio e poter avere un buon equilibrio fra lavoro e tempo libero.

Infine, a causa di elevate quantità di debiti accumulati nel corso degli studi, questa generazione è portata a posticipare eventi importanti nelle loro vita come il comprare una casa o sposarsi.

Analizziamo ora qualche caratteristica della Generazione X.

Non ci sono differenze significative tra millennial e generazione X. Ad esempio, anche i dipendenti della generazione X si affidano ad Internet per cercare lavoro e cambiano impiego più spesso delle generazioni precedenti. Ciononostante ci sono alcuni elementi importanti che rappresentano differenze rilevanti per quanto riguarda il marketing, ad esempio il modo di consumare prodotti e servizi. La Gen X legge ancora giornali, riviste, ascolta la radio e guarda la TV (circa 165 ore di televisione al mese). Il record però viene ancora detenuto dai baby boomer, i maggiori consumatori di media tradizionali.

Tuttavia, come accennato, i Gen X sono anche esperti di tecnologia digitale e trascorrono circa 7 ore a settimana su Facebook, la quota più alta di qualsiasi altra coorte generazionale, anche se gran parte di baby boomer possiede un account Facebook. Questa generazione ha iniziato ad adottare più tecnologia per rimanere in contatto con i familiari e riconnettersi con vecchi amici.

Per quanto riguarda gli aspetti finanziari, i Gen X tendono a fare ricerca e gestione finanziaria online, ma preferiscono comunque effettuare transazioni di persona. Credono che il settore bancario sia un affare da persona a persona e dimostrano fedeltà al marchio. Statisticamente, la Gen X ha in media un debito dovuto a un mutuo. 

Anche se rappresenta una forza di lavoro relativamente giovane, la Gen Z si caratterizza per un uso elevato di device; in confronto ai millennial, il Gen Z medio ha ricevuto il suo primo telefono cellulare all'età di 10,3 anni. Molti di loro sono cresciuti maneggiando i telefoni cellulari o i tablet dei genitori; sono cresciuti in un mondo iper-connesso e lo smartphone è il loro metodo di comunicazione preferito. In media trascorrono 3 ore al giorno sul proprio dispositivo mobile e questa tendenza fa si che la Gen Z sia difficile da ingaggiare, e ottenere la loro attenzione significherà offrire loro esperienze coinvolgenti e immediatamente benefiche.

Quest’ultima tendenza si affianca molto bene alle caratteristiche dei millennial, cosi come la tendenza a condividere il quadro generale ed essere trasparenti su motivi e risultati per poter crescere insieme e sviluppare loro stessi.

Prima di concludere, vorremmo ricordare che le statistiche di gruppo, cosi come gli studi generazionali, variano da un individuo all'altro, da paese a paese e le generalizzazioni tra gruppi di dipendenti possono avere conseguenze negative per qualsiasi organizzazione. Conoscere la persona e le sue reali necessità è sempre il punto di partenza. Il tempo che dedichi all'approfondimento della conoscenza dei tuoi dipendenti aiuterà la tua organizzazione ad aumentare la lealtà e la fidelizzazione nel lungo periodo.

 

Referenze:

Appel-Meulenbroek, H.A.J.A., Vosters, S.M.C., Kemperman, A.D.A.M. and Arentze, T.A., 2019. Workplace needs and their support; are millennials different from other generations?. In Paper gepresenteerd op Twenty fifth annual Pacific Rim Real Estate Society conference.

Redditt, J., Gregory, A.M. and Ro, H., 2019. An examination of organizational commitment and intention to stay in the timeshare industry: variations across generations in the workplace. International Journal of Hospitality & Tourism Administration, 20(2), pp.206-225.

OECD (2020), Employment rate by age group (indicator). doi: 10.1787/084f32c7-en (Accessed on 09 April 2020)

https://www.tuttitalia.it/statistiche/indici-demografici-struttura-popolazione/

 

 

 

 

 



torna indietro


  • "Ho avuto il piacere di essere supportato negli ultimi anni da GS Xecutive in alcune selezioni piuttosto complesse e totalmente differenti fra di loro. Se tre indizi fanno una prova…. tre candidati inseriti con successo sono la conferma della professionalità, competenza e sensibilità con cui gestisce i progetti che gli vengono affidati."
    Massimo Scolari
    C.F.O. at AEB Group
  • "L'assegnazione di un obiettivo da conseguire... la certezza del risultato! Gianluca conosce bene il territorio presso il quale è inserito, il contesto sociale che lo circonda, le persone con cui collabora. Grazie alle sue molteplici competenze, anche negli scenari più difficili, trova la persona giusta da collocare all'interno delle società dei suoi clienti. Un vero piacere lavorare con lui."
    Cristina Medici
    Beckhoff Automation, Italy
  • "Ho conosciuto Gianluca Suardi qualche anno fa e da allora siamo sempre rimasti in contatto. Si tratta sicuramente di uno dei migliori professionisti che abbia mai incontrato nel settore HR. Competente, trasparente, puntuale, proattivo. Sono solo alcune delle qualità che Gianluca ha dimostrato le volte in cui ho avuto a che fare con lui. Si tratta di un gran professionista nell'ambito HR, ma non solo: ha una capacità di problem solving fuori dal comune ed una visione strategica direi quasi unica. Insomma, lasciatemi esagerare, un fuoriclasse."
    Enrico Quaresimin
    Business Development Manager presso Forgital USA, Inc.
  • "I worked with Gianluca several times. Excellent interpersonal skills, target oriented and incredible sensitiveness towards candidates and effective in understanding clients requirements with creative solutions."
    Paolo Sacchi
    Procurement & Asset Manager - Area Europe & Russia @ Astaldi
  • "Ho avuto modo di conoscere GS Xecutive e di apprezzarne il lavoro nel corso di una selezione abbastanza complessa. La perfetta comprensione delle nostre esigenze e la perseveranza nella ricerca del candidato giusto sono stati i fattori determinanti per il successo del progetto."
    Daniele Da Re
    Operation Manager presso Zanotta SpA
  • "Ho avuto la fortuna di essere inserito 4 anni fa presso un'azienda con la mediazione di Gianluca e ad oggi mi appoggio spesso a lui per la ricerca di figure difficili da reperire. Professionale e concreto, ne consiglio la collaborazione."
    Matteo Gualandris
    Direttore di produzione Cartotecnica Goldprint SpA
  • "Ho conosciuto GS Xecutive in un periodo in cui avevo deciso di cambiare i miei orizzonti professionali. Sono fermamente convinto che nell'immenso mondo del Recruitment servano persone altamente competenti, bhe Gianluca è un gradino avanti agli altri. Persona di altissima formazione e competenza"
    Fausto Fedrighini
    CISM at International Purchasing and Supply chain management institute
  • "Gianluca è un professionista competente ed affidabile, orientato al risultato e capace di adattarsi rapidamente a situazioni complesse. E' dotato di grande tenacia e porta a termine gli obiettivi assegnati anche in presenza di difficoltà impreviste."
    Claudio Pinassi
    Amministratore Delegato KME Italy
  • "Ho lavorato con il Dott. Suardi nella selezione di 2 persone da inserire nel mio team e mi sono sempre trovata molto bene sia sotto il profilo professionale che personale."
    Annarita Polacchini
    General Manager ASF Autolinee
  • "Gianluca is an excellent talent discoverer in the HR field: professionality and humanity his skills."
    Michele Greif
    General Manager
  • "Fast and professional. Thanks for cooperation"
    Stefan Folini Integration Manager TTM & Antil - Head of Operations Competence Center Automation Bystronic
    Bystronic Group
  • "Ho avuto occasione di lavorare con Gianluca in occasione di una ricerca per il mio team marketing ed ho trovato in lui un attento osservatore della realtà aziendale ed un profondo ascoltatore dei nostri bisogni. Anche di fronte a degli imprevisti che hanno causato ritardo nella selezione, ha saputo gestire con rapidità e precisione la situazione garantendo tempi di risposta coerenti con le aspettative. Insomma: mi auguro di poter lavorare con lui ancora."
    Fabio Milesi Marketing & Sales Manager
    Diversey Spa
  • "Professionalità e precisione legata a capacità di interpretare le caratteristiche dei diversi job profile restituiscono un feedback altamente positivo e di sicuro consigliabile soprattutto per profilazioni medio alte !"
    Pasquina Disanto Responsabile amministrazione
    Responsabile amministrazione BIO-LINE CHEMICALS SRL
  • "Professionalità, educazione, equilibrio e competenza sono le doti che sono spiccate subito nella conoscenza di Gianluca Suardi."
    Marco Cristiano Soler
    Responsabile tecnico presso BIO-LINE CHEMICALS SRL
  • "Gianluca è un Professionista a 360° in ambito recruiting. Esprime con grande chiarezza e precisione ciò che lui ed i suoi partner ricercano e fornisce feedback costruttivi per consentire alle persone con cui si interfaccia un costante miglioramento."
    Andrea Armanni
    Marketing and Sales Manager at F.lli Belotti S.r.l.
  • "Ho avuto l'occasione di conoscere Gianluca e affrontare con lui un percorso selettivo. Voglio sottolineare la grande professionalità oltre una grande trasparenza e "umanità", dote decisamente rare nel settore."
    Antonio Evangelista
    Off Premise Regional Account Manager
  • "I met Gianluca when I was a candidate and now we still cooperate. Gianluca, and GSX by extent, is more than (an extremely effective) a recruiter. He is, indeed, a invaluable business partner capable of guide and counsel even in the most complicated HR matters. He often put professionalism before personal gain, saying and doing the right thing even when is not convenient for him. I remember very well when we, talking about profiles, he clearly stated that the other agency's candidate was the better choice for my company. I would recommend Gianluca, you will definitely appreciate his reliability, intellectual honesty and HR expertise."
    Luca Zanazzi
    Linkedin