Sei alla ricerca di personale specializzato? Comincia qui  
× chi siamo offerte privacy policy news login candidati english italiano


12/05/2019

Pensiero Categoriale

Da molto tempo si usa l'esempio del bicchiere mezzo pieno per distinguere le persone ottimiste da quelle pessimiste.

Se vedi il bicchiere mezzo vuoto, tendi a concentrarti sulle cose negative se vedi il bicchiere mezzo pieno preferisci concentrarti sugli aspetti positivi e, se sei uno che dicono che il bicchiere è a metà, allora sei una persona obiettiva.
Ovviamente, la realtà non è così, la realtà è in continua evoluzione. Tutto, intorno a noi, sta cambiando e si muove. Infatti, l'attaccamento alla nostra visione statica delle cose è una delle principali cause delle nostre paure, preoccupazioni e squilibri emotivi. Non essere in grado di accettare il cambiamento e l'incertezza ci inietta una dose enorme di insicurezza e ansia, che non riusciamo ad affrontare.
Un esperimento molto interessante condotto da psicologi dell'Università del Michigan e dell'Università di Hokkaido ha rivelato che noi occidentali tendiamo a raggruppare gli oggetti in “categorie”, mentre gli orientali tendono a raggruppare gli oggetti in termini di “relazioni”. Lo studio è stato sviluppato con il contributo di alcuni studenti universitari asiatici e americani. A tutti venne data una serie di fotografie tra le quali dovettero scegliere quali oggetti potrebbero corrispondere tra loro, come in questo esempio.
Quale figura si combina meglio con il toro? Prendetevi un minuto per rispondere.


La maggior parte degli americani ha scelto la “gallina”, perché inclusero entrambi nella categoría degli “animali”, come farebbe la maggior parte di noi. Tuttavia, la maggior parte degli asiatici scelsero “l’erba” perché si concentrarono nella relazione tra i due: “il toro mangia erba”. Questo esperimento, che fa parte di una serie di studi molto interessanti, mostra come la cultura influenza il nostro pensiero, rivela che tendiamo a mettere a fuoco oggetti, le loro proprietà e categorie, come se si trattasse di cose immutabili.


Quando applichiamo il pensiero categoriale?
Ogni volta che giungiamo a conclusioni assolute in merito alle persone o alle situazioni. O Quando ci limitiamo a constatare un fatto, senza tentare di cercarne le cause e senza immaginare cosa potrebbe accadere dopo. Lo usiamo anche quando siamo vittime degli stereotipi, attribuiamo etichette e ci comportiamo come se fossero verità assoluta. Ogni volta che critichiamo e giudichiamo, senza offrire una soluzione o una via d'uscita e anche quando pensiamo che un problema abbia una sola causa e un'unica soluzione
Per migliorare realmente la nostra vita dovremmo fare un passo in più. Non dovremmo solo limitarci a vedere se il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto, ma dovremmo anche chiederci se, per come stanno le cose, ci sono maggiori probabilità che si riempia o si svuoti. Solo allora avremo un quadro più completo.


Nella vita quotidiana, tendiamo a permettere che che il pensiero categoriale e le cose che sono successe determinino le nostre decisioni. Lasciamo che un errore del passato determini tutta la nostra vita. Ma ciò che dovremmo fare è concentrarci sul futuro e cercare di immaginare cosa accadrà e cosa possiamo fare per migliorare le cose. Guardare al passato e constatare episodi isolati limita la nostra visione, è come se passassimo tutta la vita guardando una foto. Quando guardiamo al futuro e siamo in grado di vedere le cose nel loro insieme e il movimento, le possibilità che si aprono davanti a noi sono infinite



torna indietro


  • "Ho avuto il piacere di essere supportato negli ultimi anni da GS Xecutive in alcune selezioni piuttosto complesse e totalmente differenti fra di loro. Se tre indizi fanno una prova…. tre candidati inseriti con successo sono la conferma della professionalità, competenza e sensibilità con cui gestisce i progetti che gli vengono affidati."
    Massimo Scolari
    C.F.O. at AEB Group
  • "L'assegnazione di un obiettivo da conseguire... la certezza del risultato! Gianluca conosce bene il territorio presso il quale è inserito, il contesto sociale che lo circonda, le persone con cui collabora. Grazie alle sue molteplici competenze, anche negli scenari più difficili, trova la persona giusta da collocare all'interno delle società dei suoi clienti. Un vero piacere lavorare con lui."
    Cristina Medici
    Beckhoff Automation, Italy
  • "Ho conosciuto Gianluca Suardi qualche anno fa e da allora siamo sempre rimasti in contatto. Si tratta sicuramente di uno dei migliori professionisti che abbia mai incontrato nel settore HR. Competente, trasparente, puntuale, proattivo. Sono solo alcune delle qualità che Gianluca ha dimostrato le volte in cui ho avuto a che fare con lui. Si tratta di un gran professionista nell'ambito HR, ma non solo: ha una capacità di problem solving fuori dal comune ed una visione strategica direi quasi unica. Insomma, lasciatemi esagerare, un fuoriclasse."
    Enrico Quaresimin
    Business Development Manager presso Forgital USA, Inc.
  • "I worked with Gianluca several times. Excellent interpersonal skills, target oriented and incredible sensitiveness towards candidates and effective in understanding clients requirements with creative solutions."
    Paolo Sacchi
    Procurement & Asset Manager - Area Europe & Russia @ Astaldi
  • "Ho avuto modo di conoscere GS Xecutive e di apprezzarne il lavoro nel corso di una selezione abbastanza complessa. La perfetta comprensione delle nostre esigenze e la perseveranza nella ricerca del candidato giusto sono stati i fattori determinanti per il successo del progetto."
    Daniele Da Re
    Operation Manager presso Zanotta SpA
  • "Ho avuto la fortuna di essere inserito 4 anni fa presso un'azienda con la mediazione di Gianluca e ad oggi mi appoggio spesso a lui per la ricerca di figure difficili da reperire. Professionale e concreto, ne consiglio la collaborazione."
    Matteo Gualandris
    Direttore di produzione Cartotecnica Goldprint SpA
  • "Ho conosciuto GS Xecutive in un periodo in cui avevo deciso di cambiare i miei orizzonti professionali. Sono fermamente convinto che nell'immenso mondo del Recruitment servano persone altamente competenti, bhe Gianluca è un gradino avanti agli altri. Persona di altissima formazione e competenza"
    Fausto Fedrighini
    CISM at International Purchasing and Supply chain management institute
  • "Gianluca è un professionista competente ed affidabile, orientato al risultato e capace di adattarsi rapidamente a situazioni complesse. E' dotato di grande tenacia e porta a termine gli obiettivi assegnati anche in presenza di difficoltà impreviste."
    Claudio Pinassi
    Amministratore Delegato KME Italy
  • "Ho lavorato con il Dott. Suardi nella selezione di 2 persone da inserire nel mio team e mi sono sempre trovata molto bene sia sotto il profilo professionale che personale."
    Annarita Polacchini
    General Manager ASF Autolinee
  • "Gianluca is an excellent talent discoverer in the HR field: professionality and humanity his skills."
    Michele Greif
    General Manager
  • "Fast and professional. Thanks for cooperation"
    Stefan Folini Integration Manager TTM & Antil - Head of Operations Competence Center Automation Bystronic
    Bystronic Group
  • "Ho avuto occasione di lavorare con Gianluca in occasione di una ricerca per il mio team marketing ed ho trovato in lui un attento osservatore della realtà aziendale ed un profondo ascoltatore dei nostri bisogni. Anche di fronte a degli imprevisti che hanno causato ritardo nella selezione, ha saputo gestire con rapidità e precisione la situazione garantendo tempi di risposta coerenti con le aspettative. Insomma: mi auguro di poter lavorare con lui ancora."
    Fabio Milesi Marketing & Sales Manager
    Diversey Spa
  • "Professionalità e precisione legata a capacità di interpretare le caratteristiche dei diversi job profile restituiscono un feedback altamente positivo e di sicuro consigliabile soprattutto per profilazioni medio alte !"
    Pasquina Disanto Responsabile amministrazione
    Responsabile amministrazione BIO-LINE CHEMICALS SRL
  • "Professionalità, educazione, equilibrio e competenza sono le doti che sono spiccate subito nella conoscenza di Gianluca Suardi."
    Marco Cristiano Soler
    Responsabile tecnico presso BIO-LINE CHEMICALS SRL
  • "Gianluca è un Professionista a 360° in ambito recruiting. Esprime con grande chiarezza e precisione ciò che lui ed i suoi partner ricercano e fornisce feedback costruttivi per consentire alle persone con cui si interfaccia un costante miglioramento."
    Andrea Armanni
    Marketing and Sales Manager at F.lli Belotti S.r.l.
  • "Ho avuto l'occasione di conoscere Gianluca e affrontare con lui un percorso selettivo. Voglio sottolineare la grande professionalità oltre una grande trasparenza e "umanità", dote decisamente rare nel settore."
    Antonio Evangelista
    Off Premise Regional Account Manager