Sei alla ricerca di personale specializzato? Comincia qui  
× chi siamo offerte privacy policy news login candidati english italiano


28/03/2019

Sindrome Boreout: il polo opposto allo stress sul lavoro

"La noia è una malattia a cui il lavoro è un rimedio" disse una volta il Duca di Lévis, e tuttavia in tanti non saranno d'accordo con questa affermazione.

La monotonia sul lavoro non è nulla di insolito, un po' di noia al lavoro l'abbiamo provato tutti. Annoiarsi, in una certa misura, è positivo. Non solo promuove la creatività, ma in questa maniera il cervello ha anche la possibilità di cercare delle alternative per uscire da uno stato di disagio. D'altra parte, rappresenta una sorta di "riposo" per la mente. Il problema viene quando la noia sfinisce e diventa patologia. Infatti, il Boreout, esattamente come il suo pendant - la sindrome da Burnout è una malattia da sfinimento. Se il Burnout provoca esaurimento a seguito di un eccesso di lavoro, il Boreout è causato da un esaurimento per mancanza di interesse e motivazione.


Dal punto di vista psicologico si tratta di uno stato mentale caratterizzato dalla insoddisfazione permanente e la percezione della stessa esistenza come noiosa, vuota e priva di senso, e anche se nel breve termine non rappresenta una minaccia imminente a lungo andare può letteralmente fare ammalare. Il sintomo di base "esaurimento" coinvolge diversi livelli - fisico, mentale ed emotivo e sconvolge completamente la vita normale.


Questa sindrome presenta delle caratteristiche tipiche, ovvero: la noia cronica, definita come uno stato di apatia, svogliatezza e certo lassismo. Abbatimento, disinteresse e demotivazione nei compiti ripetitivi e monotoni, frustrazione e poi sensazione di inutilità.
Si presenta frequentemente nelle persone che, per qualche motivo, hanno perso il senso di novità ed eccitazione in quello che fanno, e bisogna non confonderlo con la pigrizia. Le persone colpite lavorano ben volontieri, generalmente posseggono un'intelligenza superiore alla media, sono impegnate e spesso vantano qualifiche specifiche. Hanno un forte bisogno di sfide sul lavoro e di riconoscimento. Esistono diverse spiegazioni dell'origine della sindrome del Boreout, ma va precisato che la scelta sbagliata della professione è una delle più comuni.


Si sa che la mancanza di identificazione col lavoro gioca un ruolo fondamentale. Di solito, l'impiegato non trova gli stimoli giusti nei doveri assegnati o perché inferiori alle sue capacità o perché ha diverse aspettative rispetto alla realtà, portando così a una grande frustrazione. Eseguire delle mansioni monotone per ore e giorni e le limitazioni imposte dai superiori, ostacolano l'innovazione e possono causare effetti negativi. Le persone colpite provano inpotenza e incapacità di sfruttare tutte le loro abilità. L'impossibilità di promozione o di aumento di stipendio e l'assenza di stimoli o riconoscimento da parte dei superiori, fan si che lo sforzo non sia associato ai risultati ottenuti. L'insoddisfazione può crescere fino a quando non si è nemmeno più in grado di proseguire nel proprio lavoro.


Gli esperti ritengono che Burnout e Boreout si manifestino con la stessa frequenza, anche se il Boreout non è ancora oggetto di studi approfonditi e certi medici sono ancora scettici a riguardo. In ogni caso, quando si è colpiti dal Boreout la cosa più importante è riconoscere la propria condizione e reagire cercando di cambiare situazione.



torna indietro


  • "Ho avuto il piacere di essere supportato negli ultimi anni da GS Xecutive in alcune selezioni piuttosto complesse e totalmente differenti fra di loro. Se tre indizi fanno una prova…. tre candidati inseriti con successo sono la conferma della professionalità, competenza e sensibilità con cui gestisce i progetti che gli vengono affidati."
    Massimo Scolari
    C.F.O. at AEB Group
  • "L'assegnazione di un obiettivo da conseguire... la certezza del risultato! Gianluca conosce bene il territorio presso il quale è inserito, il contesto sociale che lo circonda, le persone con cui collabora. Grazie alle sue molteplici competenze, anche negli scenari più difficili, trova la persona giusta da collocare all'interno delle società dei suoi clienti. Un vero piacere lavorare con lui."
    Cristina Medici
    Beckhoff Automation, Italy
  • "Ho conosciuto Gianluca Suardi qualche anno fa e da allora siamo sempre rimasti in contatto. Si tratta sicuramente di uno dei migliori professionisti che abbia mai incontrato nel settore HR. Competente, trasparente, puntuale, proattivo. Sono solo alcune delle qualità che Gianluca ha dimostrato le volte in cui ho avuto a che fare con lui. Si tratta di un gran professionista nell'ambito HR, ma non solo: ha una capacità di problem solving fuori dal comune ed una visione strategica direi quasi unica. Insomma, lasciatemi esagerare, un fuoriclasse."
    Enrico Quaresimin
    Business Development Manager presso Forgital USA, Inc.
  • "I worked with Gianluca several times. Excellent interpersonal skills, target oriented and incredible sensitiveness towards candidates and effective in understanding clients requirements with creative solutions."
    Paolo Sacchi
    Procurement & Asset Manager - Area Europe & Russia @ Astaldi
  • "Ho avuto modo di conoscere GS Xecutive e di apprezzarne il lavoro nel corso di una selezione abbastanza complessa. La perfetta comprensione delle nostre esigenze e la perseveranza nella ricerca del candidato giusto sono stati i fattori determinanti per il successo del progetto."
    Daniele Da Re
    Operation Manager presso Zanotta SpA
  • "Ho avuto la fortuna di essere inserito 4 anni fa presso un'azienda con la mediazione di Gianluca e ad oggi mi appoggio spesso a lui per la ricerca di figure difficili da reperire. Professionale e concreto, ne consiglio la collaborazione."
    Matteo Gualandris
    Direttore di produzione Cartotecnica Goldprint SpA
  • "Ho conosciuto GS Xecutive in un periodo in cui avevo deciso di cambiare i miei orizzonti professionali. Sono fermamente convinto che nell'immenso mondo del Recruitment servano persone altamente competenti, bhe Gianluca è un gradino avanti agli altri. Persona di altissima formazione e competenza"
    Fausto Fedrighini
    CISM at International Purchasing and Supply chain management institute
  • "Gianluca è un professionista competente ed affidabile, orientato al risultato e capace di adattarsi rapidamente a situazioni complesse. E' dotato di grande tenacia e porta a termine gli obiettivi assegnati anche in presenza di difficoltà impreviste."
    Claudio Pinassi
    Amministratore Delegato KME Italy
  • "Ho lavorato con il Dott. Suardi nella selezione di 2 persone da inserire nel mio team e mi sono sempre trovata molto bene sia sotto il profilo professionale che personale."
    Annarita Polacchini
    General Manager ASF Autolinee
  • "Gianluca is an excellent talent discoverer in the HR field: professionality and humanity his skills."
    Michele Greif
    General Manager
  • "Fast and professional. Thanks for cooperation"
    Stefan Folini Integration Manager TTM & Antil - Head of Operations Competence Center Automation Bystronic
    Bystronic Group
  • "Ho avuto occasione di lavorare con Gianluca in occasione di una ricerca per il mio team marketing ed ho trovato in lui un attento osservatore della realtà aziendale ed un profondo ascoltatore dei nostri bisogni. Anche di fronte a degli imprevisti che hanno causato ritardo nella selezione, ha saputo gestire con rapidità e precisione la situazione garantendo tempi di risposta coerenti con le aspettative. Insomma: mi auguro di poter lavorare con lui ancora."
    Fabio Milesi Marketing & Sales Manager
    Diversey Spa
  • "Professionalità e precisione legata a capacità di interpretare le caratteristiche dei diversi job profile restituiscono un feedback altamente positivo e di sicuro consigliabile soprattutto per profilazioni medio alte !"
    Pasquina Disanto Responsabile amministrazione
    Responsabile amministrazione BIO-LINE CHEMICALS SRL
  • "Professionalità, educazione, equilibrio e competenza sono le doti che sono spiccate subito nella conoscenza di Gianluca Suardi."
    Marco Cristiano Soler
    Responsabile tecnico presso BIO-LINE CHEMICALS SRL
  • "Gianluca è un Professionista a 360° in ambito recruiting. Esprime con grande chiarezza e precisione ciò che lui ed i suoi partner ricercano e fornisce feedback costruttivi per consentire alle persone con cui si interfaccia un costante miglioramento."
    Andrea Armanni
    Marketing and Sales Manager at F.lli Belotti S.r.l.
  • "Ho avuto l'occasione di conoscere Gianluca e affrontare con lui un percorso selettivo. Voglio sottolineare la grande professionalità oltre una grande trasparenza e "umanità", dote decisamente rare nel settore."
    Antonio Evangelista
    Off Premise Regional Account Manager